Alguer.it
Notizie    Video   
Alguer.itvideo › il comitato pesca stoppa gli algheresi

Il Comitato pesca stoppa gli algheresi

Impegni mantenuti per l´assessore regionale della Pesca Caria che porta all´attenzione del Comitato regionale le richieste avanzate dalla marineria di Alghero per la piccola pesca ma incassa la contrarietà dei membri (ad eccezione dei rappresentanti di Coldiretti e pescatori) sull´allargamento del calendario per il prelievo dell´aragosta: rimangono le aperture dell´assessorato e il malcontento della categoria. Anche il Comune col sindaco e gli assessori Piras e Cacciotto e i consiglieri Pirisi M. e Nonne (tutti presenti alla riunione di lunedì) in pressing. Le parole di Giovanni Delrio, Pier Luigi Caria e Luigi Lotto

Commenti
21/3/2018
«Le ragioni dei pescatori sono sacrosante». Il sindaco Mario Bruno si rivolge direttamente all´assessorato regionale chiedendo un supplemento di istruttoria per capire quali correttivi poter apportare al calendario di pesca dell´aragosta. «Avete visto con i vostri occhi l´urlo che arriva da una categoria - dice il sindaco di Alghero - ci sono cento famiglie che vogliono avere una risposta chiara e netta». Le sue parole

20/3/2018
L'assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Alghero, Ornella Piras, molto vicina alla categoria, rilancia la possibilità di derogare alla pesca dell´Aragosta oltre l´attuale calendario: «I pescatori potrebbe essere loro a farsi promotori dello studio e del ripopolamento». Così facendo - dice - già dal prossimo anno potremmo avere dati scientifici aggiornati su cui far esprimere i Comitato. Ornella Piras si rivolge all'assessore regionale e ai pescatori. Le sue parole in occasione dell´incontro svoltosi ad Alghero

20/3/2018
Mauro Manca, membro del Comitato Regionale Pesca, in minoranza all´interno dell´organismo consultivo che ha bocciato l´allungamento del calendario di pesca all´aragosta. E´ stato l´unico, insieme al rappresentante dei pescatori, ad aver espresso il voto favorevole. Però mette in guardia i pescatori algheresi: il vostro unico nemico - dice, rivolgendosi ai numerosi pescatori intervenuti in Comune alla riunione con l´assessore regionale Pier Luigi Caria - sono le marinerie delle altre zone della Sardegna. «Questo è il vero ed unico problema». Le sue parole in occasione dell´incontro svoltosi ad Alghero

1/3/2018
Con la mediazione dell´Amministrazione comunale di Alghero e del sindaco si ottiene un primo, importante, risultato: attorno al tavolo i pescatori delle marinerie di Alghero, Porto Torres e Bosa con l´assessore regionale Pier Luigi Caria. Presenti i consiglieri regionali Meloni e Lotto (Pd), gli assessori comunali Cacciotto e Piras, i consiglieri comunali Nonne e Mimmo Pirisi. Rivendicazioni accolte con particolare interesse dalla Regione che porterà le istanze al Comitato Pesca per poi ritornare ad Alghero il 20 marzo. Soddisfatti i pescatori che confermano la protesta. Le parole di Giovanni Delrio e Peir Luigi Caria.

27/2/2018
I pescatori della marineria di Alghero a capo della protesta per chiedere la riduzione del fermo biologico. Giovanni Delrio parla chiaramente di categoria allo stremo: attendiamo risposte da trent´anni ma non arrivano. Mercoledì l´incontro con l´assessore regionale alla Pesca, Pier Luigi Caria. Poi la denuncia: «siamo pronti a riconsegnare le licenze in Capitaneria».

26/2/2018
La marineria algherese lamenta il periodo troppo lungo di fermo biologico. Capitanati da Giovanni Delrio, i pescatori hanno lasciato le schede elettorali nella mani del vicesindaco Cacciotto. Le immagini

11/6/2015
Sin dalle prime luci dell’alba e per tutta la giornata del 10 Giugno i militari del Comando di Olbia, congiuntamente a personale militare del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Siniscola, hanno effettuato le attività di verifica presso noti complessi alberghieri in località Cala Ginepro constatando la presenza, in due diversi locali, di prodotti alimentari scaduti per un ammontare complessivo di 363 chili circa

30/1/2014
I Vigili del fuoco hanno accertato l´inagibilità della storica pescheria sul porto di Alghero chiudendo anche il traffico dei mezzi di servizio dal Bastione. All´origine di tutto l´incuranza della pubblica amministrazione. Lo sfogo di Giovanni Delrio

14/11/2013
Il motivo della protesta è l´esclusione degli operatori del settore da un incontro tecnico che ha come oggetto il rinnovo delle concessioni demaniali marittime

19/9/2013
Più di un milione e mezzo di euro per lo sviluppo del settore. Nel video il presidente del Gac Nord Sardegna, Benedetto Sechi

Categorie

Ultimi Video

Più Visti

© 2000-2018 Mediatica sas